10/08/2007versione stampabilestampainvia paginainvia



Ricominciano oggi i colloqui tra il Marocco e i saharawi, in attesa di una soluzione da trenta anni

Aspettando i fatti

un campo profughi saharawiL'Onu ribadisce il diritto all'autodeterminazione del Sahara Occidentale. Parla il portavoce del Polisario in Italia: Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, il 30 aprile scorso, ha approvato all'unanimità una risoluzione che riba continua...

Giustizia sommaria

famiglia di saharawi in un campo profughiAmnesty chiede un giusto processo per due detenuti politici saharawi in Marocco: Brahim Sabbar e Ahmed Sbai, due attivisti saharawi, saranno processati in questi giorni con l’accusa di “appartenere a u continua...

Torna la tensione nel Sahara

Torna la tensione nel SaharaIl Marocco reagisce con durezza alla condanna delle Nazioni Unite: Tutto è cominciato domenica scorsa, quando il Marocco ha respinto con sdegno le conclusioni del rapporto di Louise Arbou continua...

La vita in un panino bianco

La vita in un panino biancoIl dramma dei bambini saharawi affetti dalla celiachia: scritto per noi da Emanuela Zuccalà      Al sabato Mohamed chiede un passaggio a una jeep diretta al continua...

L'amara gloria del bruciato di El Aaiún

L'amara gloria del bruciato di El AaiúnLa storia di Salek, bruciato a 21 anni perchè urlava le sue idee: Si chiama Salek Saidi, ha 21 anni, è saharawi. Benché, secondo la classica espressione, ha tutta la vita davanti, ma non continua...

Il deserto s'infiamma

Il deserto s'infiammaContinuano gli scontri e le violenze nel Sahara Occidentale: L’ultima settimana in Sahara Occidentale è stata caratterizzata da manifestazioni dei saharawi e dalla repressione da pa continua...

La resa dell'Onu

La resa dell'OnuLa questione del Sahara Occidentale pare uscire dall’agenda di Annan: “Negoziati diretti per cercare una soluzione mutuamente accettabile per prevenire all’autodeterminazione del Sahara mi s continua...

Diluvio sui profughi

Diluvio sui profughiPiogge torrenziali aggravano la situazione nei campi dei rifugiati saharawi: “Chiediamo l’aiuto di tutta la comunità internazionale, da soli non possiamo farcela. Abbiamo bisogno di tutto: coperte, continua...

Il popolo dimenticato

Il popolo dimenticatoLa testimonianza dell'attivista saharawi Yakoub Mbarak: Scritto per noi da Luca Ferrari     “Quando i civili scapparono, non tutte le famiglie lo poterono fare in continua...

Trent'anni di solitudine

Trent'anni di solitudineNel 1975 il Marocco occupava il Sahara Occidentale. Non è cambiato nulla: Domani, 5 ottobre 2005, sarà celebrata la Giornata europea di digiuno in solidarietà con le vittime della repressione n continua...

Liberi tutti

Liberi tuttiIl Fronte Polisario libera 400 prigionieri marocchini. "La prossima mossa tocca a Rabat": Il Fronte Polisario (organizzazione per la liberazione del Sahara Occidentale) ha annunciato ieri la scarcerazione de continua...

Interviste sotto tutela

Interviste sotto tutelaL'Onu proroga la missione nel Sahara, e il Marocco continua a reprimere la stampa: Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, ieri a New York, ha votato una risoluzione che estende il mandato della continua...

La casa di Fatma

La casa di FatmaUna famiglia saharawi come tante nel campo profughi di Tindouf: dal nostro inviato Christian Elia   La casa di Fatma sembra un porto di mare. E’ difficile capire chi fa parte continua...

Petrolio tra le dune

Petrolio tra le duneLa RASD chiede il rispetto delle risorse del Sahara: “Con il nostro appello denunciamo la volontà del governo del Marocco di sfruttare economicamente un territorio che no continua...

Ospedale di famiglia

una donna saharawiUna struttura povera che, con dignità, prova a salvare la vita dei saharawi nel deserto.: dal nostro inviato Christian Elia Nasra ci accoglie sulla soglia dell’ingresso principale del piccolo ospedale pro continua...

Il museo della guerra

il desertoPer raccontare il conflitto, non ancora finito, tra il Marocco e il Sahara Occidentale. : dal nostro inviato Christian Elia La strada che porta dal campo profughi di Auserd a quello di Rabuni è una rarità p continua...

Una bandiera della pace nel deserto

una ragazza saharawiLa grande manifestazione del popolo Saharawi: dal nostro inviato Christian Elia   L'alba nel Sahara ha colori magici. Sorge in fretta e, in pochi minuti, da continua...