20/10/2011versione stampabilestampainvia paginainvia



Conille prende le sue funzioni cinque mesi dopo l'elezione ufficiale del presidente Martelly

Dopo cinque mesi d'attesa, prende possesso delle sue funzioni il primo ministro haitiano Gary Conille, il cui programma è stato approvato nel weekend dal Parlamento di Port-au-Prince. Il governo si è installato dopo cinque mesi dall'elezione ufficiale dell'ex cantante Michel Martelly.

Il programma di Conille prevede una crescita economica annua del 9 percento, contro il 6 attuale. Il premier ha dichiarato poi che gli haitiani hanno sofferto "troppo a lungo", vivendo in capanne di fortuna a seguito del devastante terremoto del gennaio 2010.

Conille è stato aiutante dell'ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton ed è stato il terzo nome speso dal capo del governo haitiano Michel Martelly per ricoprire il ruolo di primo ministro. Le prime due nomine erano state respinte dai parlamentari a giugno e agosto.

Coneille ha annunciato che la sua elezione "è un segnale al mondo che l'isola è pronta per aprirsi al mercato e che gli haitiani devono mettere da parte le divisioni e fare l'interesse della gente".

 

Parole chiave: coneille, martelly, terremoto, usa, clinton
Categoria: Elezioni, Politica
Luogo: Haiti