20/07/2011versione stampabilestampainvia paginainvia



Sulla pagina internet dell'Afghanistan Islamic Emirate era apparsa la falsa notizia della morte del leader del movimento Mullah Omar

I talebani afgani hanno diffuso un comunicato in cui denunciano atti di pirateria informatica contro il loro sito web. Sulla pagina internet dell'Afghanistan Islamic Emirate era infatti apparsa la notizia, falsa, della morte del leader dell'organizzazione, il Mullah Omar. La notizia sarebbe circolata anche attraverso degli sms inviati ai giornalisti di stanza di Afghanistan.

Il portavoce del movimento talebano, Zabihullah Mujahid, si è detto "molto scioccato" a causa dell'hackeraggio, di cui ha appreso contattando il responsabile del sito internet. In una mail all'Ansa ha spiegato l'accaduto come "una mossa del nemico per pubblicare notizie false". Anche i telefoni da cui sono partiti gli sms per la stampa, secondo un altro portavoce di nome Qari Yousaf, sarebbero stai "piratati dagli occidentali".

 

Parole chiave: Afghanistan, talebani, Mullah Omar
Categoria: Guerra
Luogo: Afghanistan