14/07/2011versione stampabilestampainvia paginainvia



E il Mensile e PeaceReporter dal 18 al 23 luglio per le strade di Genova

 

 

18 luglio. Si parte, per una settimana a Genova per raccontare la cronaca e la memoria.

Leggi su E il Mensile gli articoli dei nostri inviati

Genova 18 luglio. Guerra e pace, migranti, lavoro e beni comuni, di Alessandra Fava

 

 

 

Essere a Genova. Per ricordare, raccontare, e fermarsi, dieci anni dopo, a riflettere su quanto del 'seme di Genova' che abbiamo descritto sul numero in edicola di E il Mensile sia rimasto nelle pratiche e nella nuova ventata di partecipazione alla vita politica da parte della società civile.

Dal 18 al 24 luglio E il Mensile, PeaceReporter, saranno per le strade di Genova per le cronache degli eventi del decennale, passeggiate multimediali per carruggi, sulle banchine del porto, in piazza De Ferraris, con qualche puntata sulle frequenze di Radio Popolare Network, con la quale condivideremo fisicamente la redazione genovese.

Il progetto politico, una profezia, venne repressa a colpi di Cs e manganelli Tonfa, in una delle più buie pagine della vita democratica e dell'ordine pubblico del Paese. Ancora oggi c'è chi non è tornato per quelle strade, che sono diventate sinonimo di panico e paura. Delle divise.

Per questo essere a Genova ha un significato che va oltre lo stretto lavoro giornalistico, che ci terrà impegnati fino alla manifestazione di sabato 23 luglio.

Leggeteci sulle pagoine di E Il Mensile. Ascoltateci sulle frequenze di Radio Popolare network, che trasmetterà in diretta dalle 6.30 alle 11.00 e dalle 18.00 alle 21.00

 

Angelo Miotto

creditschi siamoscrivicicollaborasostienicipubblicità