20/06/2011versione stampabilestampainvia paginainvia



Il 37 per cento risulta avere una gestione poco efficace

Il 37 percento delle imprese statali cubane sono state ritrovate in un pessimo stato di gestione, mentre il restante 63 percento ha una gestione "soddisfacente". La notizia è stata diffusa dalla Oficina del Controlor General.

Le cifre non sembrano del tutto positive ma sono migliori rispetto alle indagini statali svolta circa dieci anni fa quando delle 300 imprese statali cubane solo il 46 percento risultava avere una gestione eccellente.

Dunque, la Oficina del Controlor General ha chiesto ai dirigenti delle aziende statali di fare di tutto per combattere la corruzione che alimenta l'opportunismo.

 

Parole chiave: Cuba, aziende, stato
Categoria: Economia
Luogo: Cuba