08/06/2011versione stampabilestampainvia paginainvia



L'accampamento verrà smantellato questa domenica. La decisone presa durante la notte, da un'assemblea a cui hanno partecipato centinaia di persone

Si concluderà questa domenica l'occupazione di Puerta del Sol - a Madrid - da parte degli indignados, i giovani del Movimiento 15-M che a metà maggio hanno invaso le piazze spagnole per protestare contro la crisi economica e politica presente nel Paese. La decisione di togliere l'accampamento è sta presa questa notte, nel corso di un'assemblea a cui hanno partecipato centinaia di persone. La notizia è resa nota dalla stampa spagnola.

Tutte e diciassette le Commissioni formate nella "repubblica libertaria di Sol" si sono dette a favore dello smantellamento, tranne una minoranza che ha deciso di prolungare l'occupazione per un periodo indeterminato (rinunciando però a rappresentare il Movimento). "L'accampamento è uno strumento, non un obiettivo in sé" hanno commentato gli indignados appartenenti alla maggioranza.

Dopo le amministrative del 22 maggio scorso, l'occupazione di Puerta del Sol ha visto un calo nella partecipazione dei sostenitori, registrando invece un afflusso di persone interessate esclusivamente a vitto e alloggio gratis: questo ha causato una serie di problemi a livello organizzativo. Sono in programma una serie di manifestazioni che faranno seguito alla fine dell'occupazione.

 

Parole chiave: Indignados, Movimiento 15-M, Madrid
Categoria: Diritti, Politica, Economia
Luogo: Spagna