30/05/2011versione stampabilestampainvia paginainvia



Nessun dato ufficiale, ma testimoni oculari riferiscono di vittime tra i militari stranieri

Un attacco è stato sferrato vicino al Centro per la Ricostruzione Provinciale di Herat, nell'Afghanistan occidentale, gestito da soldati e da civili italiani.

Testimoni hanno riferito che ci sarebbero vittime tra i militari. Un testimone in particolare, citato dall'agenzia Reuters, riferisce di aver visto i corpi di diversi militari con uniformi straniere e del fumo provenire dalle vicinanze della base.

Categoria: Guerra
Luogo: Afghanistan