19/04/2011versione stampabilestampainvia paginainvia



La polizia di Hamas circonda lo stabile da ore

Il sito internet palestinese Hala.ps ha fatto sapere che la polizia avrebbe concesso ad alcuni familiari dei due salafiti ancora asserragliati nell'edificio del campo profughi di Nuseriat la possibilità di visitarli e parlare con loro. Lo scopo è quello di convincere i due miliziani ad arrendersi.

Un altro miliziano salafita, Mohammed al Salfiti, si è arreso alcune ore fa. Secondo le informazioni che giungono dalla zona una ragazza sarebbe rimasta ferita in seguito alla sparatoria fra polizia di Hamas e salafiti.

 

Parole chiave: SALAGITI, ARRIGONI, HAMAS
Categoria: Diritti, Politica
Luogo: Israele - Palestina