03/03/2011versione stampabilestampainvia paginainvia



La manifestazione è stata indetta su Facebook. Il raduno è previsto nella città di Hufof, nella parte orientale del Paese

In Arabia Saudita si annuncia per domani la "giornata della collera". L'invito a organizzare la manifestazione è apparso su Facebook; nel testo si sollecitano i giovani sauditi a scendere in piazza per protestare contro l'arresto dello sceicco sciita Tawfeeq Al Amer, avvenuto la scorsa settimana.

A dare la notizia è il quotidiano Al Quds Al Arabi, per il quale la manifestazione è prevista per domani, di fronte alla moschea degli imam di Hufof, una città situata nella provincia orientale di Ihasa.

In base a quanto riferito dal sito web Rasid - specializzato negli affari degli sciiti sauditi - Tawfeeq Al Amer è stato arrestato con l'accusa di aver lanciato un appello per instaurare una monarchia costituzionale, nonché per mettere fine alla discriminazione settaria che opprime il Paese. Non è la prima volta che accade: già in passato lo sceicco sciita era stato arrestato, per aver rivendicato maggior libertà di culto per gli sciiti. Questi rappresentano il dieci per cento della popolazione, e spesso reclamano una situazione di totale emarginazione.