27/01/2011versione stampabilestampainvia paginainvia



Effetto domino. Non raggiungibili anche chat e forum via telefono cellulare

Le autorità siriane hanno bloccato l'accesso al social network Facebook. È quanto scrive il quotidiano arabo Asharq al-Awsat, spiegando che il provvedimento è stato preso nelle scorse ore per evitare che nel paese si organizzino manifestazioni antigovernative come quelle che da settimane percorrono l'intero mondo arabo.
Il quotidiano scrive inoltre che Damasco ha anche bloccato l'accesso alle chat e ai forum tramite i telefoni cellulari.
I social network e i blog sono stati utilizzati dagli organizzatori delle proteste in Tunisia, in Egitto e in numerosi altri paesi per convocare le manifestazioni antigovernative.