22/12/2010versione stampabilestampainvia paginainvia



Vittoria politica per le comunità indigene del Chaco a cui verrà restituita la terra

La Corte Interamericana dei Diritti Umani (Cidh) ha deciso di condannare lo Stato del Paraguay per aver violato i diritti delle popolazioni indigene che vivono nel Chaco, zona nord del Paese. La condanna da parte della Cidhè solo l'ultima delle tre che negli ultimi cinque anni hanno colpito Asuncion. Dunque, l'amministrazione di Asuncion dovrà in qualsiasi modo difendere i diritti delle comunità indigene e restituire loro le terre. Solo così si eviterà la deforestazione e la distruzione dell'ambiente in cui vive la comunità.

 

 

Leggi l'articolo

Parole chiave: Paraguay, Chaco, Indios
Categoria: Diritti, Politica
Luogo: Paraguay