30/11/2010versione stampabilestampainvia paginainvia



Gli studenti hanno cercato di ribaltare un blindato vicino a Montecitorio

Scontri a Roma sono in corso tra studenti e polizia. La tensione si è alzata questo pomeriggio quando alcuni manifestanti hanno cercato di ribaltare un blindato della polizia in via del Corso, vicino a Montecitorio, e hanno lanciato oggetti e bombe carta agli agenti. La polizia ha reagito con manganelli e lanciando lacrimogeni.

Poi arriva la carica. All'angolo di via Frattina il corteo studentesco e la polizia in tenuta antisommossa iniziano a scontrarsi. Dopo una prima carica di alleggerimento contro gli studenti, che lanciano di tutto, lo scontro si fa aspro. Si ha notizia di feriti tra i poliziotti. Uno studente è stato arrestato.

Intanto i passanti vengono allontanati dalla zona degli scontri. Il Pd ha chiesto al ministro dell'Interno Roberto Maroni di riferire alla camera sugli scontri.

Parole chiave: studenti, ddl gelmini, scontri, roma
Categoria: Diritti
Luogo: Italia