30/09/2010versione stampabilestampainvia paginainvia



136 milioni di brasiliani sono stati chiamati a votare per il nuovo presidente della Repubblica. Un dossier sui candidati con le opinioni di tre analisti brasiliani. A cura di Stella Spinelli

Brasile, la rivincita del pagliaccio

Brasile, la rivincita del pagliaccioUno dei principali fenomeni di queste elezioni è stato il comico Tiririca. Candidato per lo Stato di São Paulo, ha ottenuto 1 milione e mezzo di voti circa, quasi il triplo del secondo eletto: 'Vota Tiririca, peggio di come stai di certo non rimarrai': scritto per noi daR. Cobretti*San Paolo  Il recente exploit elettorale del candidato Marina Silva (PV- Partido dei continua...

Presidenziali, la morte della destra brasiliana

Presidenziali, la morte della destra brasilianaNonostante il ballottaggio si giochi fra la candidata del Pt e Josè Serra, dell'opposizione, la somma dei voti di Rousseff e dei Verdi raggiunge proporzioni storiche segnando una sconfitta storica per la destra. Il commento: Alfredo Somoza, presidente dell'Istituto di Cooperazione economica internazionale, ci spiega i retroscena delle presidenz continua...

Brasile, elezioni: vittoria a metà per Dilma Rousseff, erede di Lula: va al ballottaggio con Serra

Brasile, elezioni: vittoria a metà per Dilma Rousseff, erede di Lula: va al ballottaggio con SerraLa vera sorpresa, la Verde Marina Silva, che con il suo 19,4 percento diventa l'ago della bilancia del ballottaggio: Dilma Rousseff, la candidata del Partido de los Trabajadores (Pt), non ce l'ha fatta. Nonostante i sondaggi la dessero vi continua...

Mst: 'Lula sarà il vero vincitore di queste elezioni'

Mst: 'Lula sarà il vero vincitore di queste elezioni'Joaquin Piñero fa parte del settore Relazioni internazionali dello storico Movimento Sem Terra brasiliano. A Peacerepoter ha spiegato la posizione del Movimento verso la politica del presidente uscente Lula e cosa si aspetta dal futuro: Joaquin Piñero fa parte del settore Relazioni internazionali dello storico Movimento Sem Terra brasiliano. A Peace continua...

Lula, l'incantatore delle masse

Lula, l'incantatore delle masseUna critica al governo Lula e al rapporto tanto stretto quanto 'patologico' che ha con le grandi masse, di cui possiede il controllo. Il parere di un giornalista economico : Scritto per noi daRafael Cobretti*    Il voto in Brasile non è un diritto, è un obbligo. Chi no continua...

Elezioni in Brasile: l'erede di Lula lanciata verso la vittoria

Elezioni in Brasile: l'erede di Lula lanciata verso la vittoriaLa candidata Dilma Rouseff, scelta da Lula come continuatrice della sua linea politica, è data come vincitrice al primo turno: Domenica 3 ottobre il Brasile è chiamato alle urne per scegliere il successore di Luiz Inacio Lula da Silva, che d continua...

Brasile al voto. La sinistra che non c'è

Brasile al voto. La sinistra che non c'èIl Brasile che è stato e che sarà secondo Daniel S. Pereira filosofo uruguaiano che vive in Brasile da decenni, dopo essere fuggito dalla repressione della dittatura di Montevideo: Daniel S. Pereira è un filosofo uruguaiano che vive in Brasile da decenni, dopo essere fuggito dalla repressione d continua...

Brasile, Lula accusa la stampa di boicottare la candidata del Pt

Brasile, Lula accusa la stampa di boicottare la candidata del PtA pochi giorni dalle elezioni presidenziali, si fa sempre più critico il conflitto tra il presidente uscente Lula e i media: Il presidente Luiz Inacio Lula da Silva, a pochi giorni dalle elezioni presidenziali, ha accusato i media di comportarsi continua...

Brasile, Lula accusa la stampa di boicottare la candidata del Pt

Brasile, Lula accusa la stampa di boicottare la candidata del PtA pochi giorni dalle elezioni presidenziali, si fa sempre più critico il conflitto tra il presidente uscente Lula e i media: Il presidente Luiz Inacio Lula da Silva, a pochi giorni dalle elezioni presidenziali, ha accusato i media di comportarsi continua...

Brasile, si dimette il capo del gabinetto Erenice Guerra

Brasile, si dimette il capo del gabinetto Erenice GuerraTravolta dagli scandali, l'ex collaboratrice di Dilma Rousseff ha scelto di lasciare l'incarico: Il capo di gabinetto del governo brasiliano, Erenice Guerra, ha annunciato giovedi scorso le sue dimissioni. Nei giorni p continua...

Elezioni in Brasile, ombre sulla delfina di Lula

Elezioni in Brasile, ombre sulla delfina di LulaNonostante gli scandali e le accuse da parte degli oppositori la Rousseff si difende e continua la sua corsa: Le elezioni sono vicine e la favorita di Lula, Dilma Rousseff, ha la vittoria in tasca. Ma nuove inchieste fanno vacillar continua...

Centrale idroelettrica di Belo Monte, una condanna a morte con la firma di Lula

Centrale idroelettrica di Belo Monte, una condanna a morte con la firma di LulaOrmai è ufficiale, la mega-diga nella regione amazzonica del Parà è cosa fatta. "Il governo ha firmato una condanna a morte per il fiume Xingu e un decreto di espulsione per migliaia di cittadini", gridano indigeni e ambientalisti: Luiz Inacio Lula da Silva ha ormai firmato il destino di 50mila persone, perlopiù indigene, che resteranno senza c continua...

Disastro a catena

Disastro a catenaBrasile, stato del Parà. Una centrale idroelettrica nel cuore dell'Amazzonia minaccia uno dei bacini più ricchi e preziosi del mondo. Ma dietro c'è il governo Lula e niente e nessuno potrà fermarlo: Tierra del Medio, Amazzonia orientale, stato del Pará, Brasile. Qui, nel bacino del fiume Xingú, un secolo continua...
Parole chiave: elezioni
Categoria: Elezioni
Luogo: Brasile