30/09/2010versione stampabilestampainvia paginainvia



I servizi segreti pachistani vorrebbero essere a conoscenza delle operazioni segrete Usa

La Cia proseguirà gli attacchi con aerei droni contro i presunti covi dei talebani, nel nord ovest del Paese. Lo ha detto il direttore dell'agenzia americana Leon Panetta, da ieri a Islamabad per incontri con i rappresentanti del governo e dei militari. Panetta ha affermato che la Cia ha ottenuto un successo del 100 percento con i raid compiuti dagli aerei guidati a distanza.

Il capo dell'intelligence statunitense ha incontrato il direttore del servizio segreto pachistano Isi, il generale Shuja Pasha, che aveva richiesto più volte di avere accesso alle informazioni sulle operazioni segrete che potrebbero essere compiute in collaborazione con l'eserito pachistano.
Il generale ha inoltre condannato i raid oltre il confine degli elicotteri da guerra Nato, avvenuti nel fine settimana, che hanno provocato la morte di tre soldati di Islamabad.

Parole chiave: Pakistan, droni, Cia, talebani
Categoria: Armi
Luogo: Pakistan