12/05/2010versione stampabilestampainvia paginainvia



L'uomo è arrivato morto in ospedale. Hamas ed Egitto si accusano a vincenda

Un pescatore palestinese di 41 anni è rimasto ucciso oggi all'alba in una collisione con un guardacoste egiziano al largo della costa di Gaza. Ferite altre quattro persone.

Mohammed al-Bardawil è stato soccorso da altri pescatori e portato in un ospedale di Gaza, dove i medici hanno potuto soltanto constatarne il decesso. Hamas, in un comunicato, ha detto di ritenere responsabile dell'accaduto l'imbarcazione egiziana e ha chiesto alle autorità del Cairo di aprire un inchiesta per individuare i responsabili del "grave crimine". Sempre nel comunicato del movimento islamico si legge che quanto accaduto questa mattina sarebbe soltanto l'ultimo di una serie di incidenti analoghi che hanno provocato la morte di altri palestinesi. Fonti di sicurezza egiziane hanno invece accusato i pescatori palestinesi di violare sistematicamente il confine delle acque territoriali.

Parole chiave: Gaza, Hamas, Egitto
Categoria: Politica, Ambiente
Luogo: Israele - Palestina