12/05/2010versione stampabilestampainvia paginainvia



Il progetto di legge presentato dall'Ump verrà discusso in parlamento a luglio e dovrebbe essere votato a settembre

L'Assemblea nazionale francese ha adottato all'unanimità una risoluzione non vincolante che vieta l'uso del velo integrale nei luoghi pubblici. Il progetto di legge, presentato dall'Ump, il partito del presidente Nicolas Sarkozy, verrà discusso in parlamento nel mese di luglio e dovrebbe essere votato a settembre.

"Non possiamo permettere - ha detto Jean-François Copé, capogruppo dell'Ump - che i volti della nostra Repubblica vengano coperti. Viviamo un momento importante e simbolico. Non si tratta di una legge, ma di una dichiarazione politica, di un messaggio indirizzato a tutti coloro, che in Francia e nel mondo, si battono per i valori della dignità, dell'uguaglianza e della fraternità. Valori che noi dobbiamo difendere".

Parole chiave: Francia, velo
Categoria: Diritti, Donne, Politica
Luogo: Francia