23/04/2010versione stampabilestampainvia paginainvia



Tre miliziani sciiti sono morti questa mattina durante uno scontro a fuoco con gli uomini dell'esercito regolare yemenita. Gli incidenti sono avvenuti nella zona di Sàda. La televisione yemenita ha fatto sapere che sarebbero stati i miliziani sciiti fedeli all'imam Abdel Malik al-Houti ad attaccare per primi i soldati presenti nella zona.
Questa sarebbe la prima vera violazione della tregua sottoscritta dalla parti il 12 febbraio scorso e che per alcune settimane ha messo fine alla guerra nello Yemen.
I ribelli però hanno affermato di non essere i responsabili degli scontri e hanno fatto sapere che le tre vittime sarebbero civili di alcune tribù della zona.

 

Categoria: Guerra
Luogo: Yemen