06/10/2009versione stampabilestampainvia paginainvia



Quattro candidati tenteranno di strappare due seggi a socialisti e verdi

A Venlo, la città che ha dato i natali a Geert Wilders, leader del partito per la Libertà (Pvv) e conosciuto per Fitnà, un film anti-coranico, si presenterà il partito islamico olandese.
La scelta suona ovviamente come una provocazione, anche se Henny Kreft, il leader del partito islamico ha dichiarato che la decisione di correre a Venlo è una pura casualità. Nella città di Wilders si presenteranno quattro candidati: due marocchini, uno di origine turca e un pachistano. Obiettivo strappare due seggi ai socialisti e ai verdi.
Il Partito per la Libertà ha invece preferito non presentarsi a Velno, dove comunque durante la tornata elettorale europea di giugno ha ottenuto il maggior numero di voti, per puntare invece su città più importanti come Rotterdam e l'Aja.

Categoria: Elezioni
Luogo: Olanda