16/06/2009versione stampabilestampainvia paginainvia



È curiosamente sparito da ieri il programma contenuto nel sito del Partito Nazionalista Italiano, ispiratore delle 'ronde nere'. Ecco il confronto con il programma del Partito nazionalsocialista tedesco del 1920

È curiosamente sparito il programma contenuto nel sito del Partito Nazionalista Italiano, ispiratore delle 'ronde nere'.

PeaceReporter lo aveva salvato, e lo ripropone per chi, volendo capire questo nuovo fenomeno italiano, lo volesse leggere.

Sul Partito Nazionalista Italiano la magistratura ha aperto una inchiesta, le ipotesi di reato sono diverse, e i magistrati indagano anche per il reato di ricostituzione del partito fascista e di apologia del nazismo.

PeaceReporter mette a confronto per i suoi lettori il programma di questo nuovo partito italiano con il programma del partito nazista scritto nel 1920.
A voi, e alla magistratura, il giudizio.
Leggendoli uno di fianco all'altro non si fatica a capire come mai il programma del P.N.I. sia stato frettolosamente cancellato dal sito.

Il programma del Partito Nazionalista Italiano rimosso dal sito (pdf)

Confronta il programma del Partito Nazionalista Italiano
con il programma del Partito Nazionalsocialista dei lavoratori tedeschi (pdf)

Maso Notarianni

creditschi siamoscrivicicollaborasostienicipubblicità