30/12/2008versione stampabilestampainvia paginainvia



L'esercito israeliano posta su youtube i video degli attacchi

 

Di questi tempi l'ostentazione della potenza militare non è più moramente disdicevole. Anche a fronte di oltre 350 vittime, l'esercito israeliano può decidere di caricare i video degli attacchi su youtube, per soddisfare il voyerismo dei navigatori della rete e, tra l'altro, per reclamizzare la vendita delle potenti armi israeliane.

Diversi filmati sono stati caricati nelle ultime ore dall'esercito stesso, con la sigla Cast Lead, Piombo Fuso, il nome dell'operazione in corso a Gaza. Si vedono filmati agli infrarossi dei colpi che raggiungono i bersagli, gli obiettivi sensibili evidenziati, e ci sono persino filmati in cui la telecamera è montata sui missili. Uno spettacolo tecnologico e futurista, con tanto di audio delle deflagrazioni. Purtroppo quello che manca sono i veri suoni che eceggiano per la Striscia in questi giorni: le sirene, gli spari, le urla e i pianti delle persone in carne e ossa. Realtà che la propaganda riesce coprire in modo sempre più efficace.

Ecco alcuni esempi:



Naoki Tomasini

creditschi siamoscrivicicollaborasostienicipubblicità